Impiegato tecnico elettrico ed automazione industriale

Importante realtà commerciale attiva nel settore impiantistico della bassa Valtellina ci ha incaricato di ricercare una figura che si occupi di gestire e soddisfare le esigenze tecniche del cliente.

Alle dirette dipendenze della direzione, si occuperà di fornire soluzioni specifiche alla clientela, ricoprendo un ruolo di riferimento tecnico fra i produttori, i progettisti e gli installatori.

Ci si rivolge ad un perito elettrotecnico o laureato in ingegneria in possesso di alcuni anni di specifica esperienza nel ruolo maturata in uno studio di progettazione elettrica, elettrotecnica o di automazione, oppure presso una complessa realtà di installazione del medesimo settore.

Il ruolo richiede capacità relazionali e comunicative, gestionali, organizzative e di coordinamento come pure un approccio concreto e pragmatico al problem solving.

Saranno valutate anche figure in possesso di minore esperienza e/o formazione.

Neolaureato in discipline scientifiche

Per conto di una primaria azienda manifatturiera dell’Alta Valle, che intende potenziare la propria struttura tecnica e gestionale, ricerchiamo una figura neolaureata in discipline scientifiche (senza preclusioni verso alcun indirizzo) da inserire in affiancamento allo staff operante nel proprio plant industriale.

Inizierà un percorso formativo ed in base alla propria formazione e aree di interesse, supportando lo staff tecnico in area engineering, produzione e qualità.

Ci si rivolge preferibilmente ad un profilo in possesso di una buona conoscenza della lingua inglese.

Inserimento previsto: stage extracurriculare.

Plant HSE Leader

Ricerchiamo per il plant locale di Nuovo Pignone – Baker Hughes una figura a cui affidare la progettazione e applicazione della strategia HSE adatta ad uno stabilimento moderno con l’obiettivo di renderlo più sicuro e sostenibile, assicurando l’applicazione del quadro normativo.

Rispondendo al management di stabilimento, definirà ed implementerà un piano di comunicazione convincente e una serie di KPI per creare un senso condiviso di responsabilità verso le prestazioni e la cultura HSE, interfacciandosi con un team HSE interno, con clienti e fornitori.

Ci si rivolge necessariamente ad una figura con solida formazione accademica e comprovata esperienza lavorativa in un ruolo similare, preferibilmente in un contesto manifatturiero strutturato internazionale.

Viene richiesta la disponibilità a brevi spostamenti e trasferte a livello nazionale e internazionale così come l’ottima conoscenza della lingua inglese.